Un racconto Zen ci insegna che per essere felici basta ignorare il peggio delle persone

“Ciò che accade fuori non è mai responsabile del nostro stato d’animo interiore. Il vero e unico responsabile è il nostro atteggiamento mentale nei confronti di ciò che accade“ Ogni giorno interagiamo con persone a noi vicine, amici, parenti, colleghi o magari semplici conoscenti. Possono farci delle critiche, possono esprimere dei giudizi sia positivi che negativi ma solo noi abbiamo il potere di ignorare quelle distruttive e negative e dare valore a quelle che ci fanno sentire felici e soddisfatti. In ogni persona c’è del buono e del cattivo. Se impariamo a non ascoltare tutto ma solo ciò che veramente ha valore, diventa più semplice allontanare tutto ciò che può… Read More

Continue Reading